Se anche tu sei un amante della cucina sana, questo articolo fa per te!

Sicuramente negli ultimi anni si sta registrando un interesse sempre maggiore da parte delle persone rispetto alla nutrizione e a come rendere l’alimentazione più salutare. Tuttavia, a causa dei ritmi frenetici, non sempre si riescono a preparare piatti sani. Anzi, a volte le nostre pietanze possono risultare troppo pesanti, troppo ricche o troppo condite.

Un alleato in cucina per rendere la nostra alimentazione più salutare è il forno a vapore, strumento che sta entrando progressivamente nelle case degli italiani e non solo nelle cucine degli chef. I benefici del forno a vapore sono molteplici: consente di preservare le proprietà nutrizionali degli alimenti, richiede un numero ridotto di condimenti, mantiene i sapori dei cibi e non li secca, garantendo l’effetto morbidezza all’interno e croccantezza all’esterno. Rispetto alla bollitura tradizionale, ad esempio, la cottura tramite forno a vapore permette di mantenere una maggiore percentuale di sali minerali, clorofilla e vitamine nelle verdure, elementi che in acqua bollente tendono a disperdersi. Il mantenimento dei sali minerali fa sì che il consumatore debba utilizzare meno sale per condire gli alimenti, con notevoli benefici sulla salute. In generale, la limitata perdita dei componenti nutrizionali degli alimenti riduce anche la necessità di condimenti, con il risultato di una cucina che utilizza meno grassi. L’associazione di aria calda ed umidità permette di evitare l’effetto “secco” dei cibi, conservando il cuore morbido della carne, la consistenza delicata del pesce e la croccante morbidezza delle verdure.

I forni a vapore più all’avanguardia possiedono la funzione “Sous Vide”, che consente di cuocere con il sottovuoto, utilizzando sacchetti appositi per contenere i vari cibi da cucinare. Dal momento che questa tecnica utilizza basse temperature, le fibre dei cibi non si rompono, con notevoli benefici sul mantenimento degli aromi e dei nutrienti. L’utilizzo del sottovuoto, inoltre, limita la degenerazione degli alimenti causata dai batteri, consentendone una conservazione più a lungo termine. Questo tipo di cottura è ideale per chi nel week-end prepara il cibo per tutta la settimana e lo mette sottovuoto per poi congelarlo. Oltre alla comodità, il gusto e la freschezza delle pietanze sono assicurati!

Esistono anche modelli di forni a vapore in grado di integrare varie tecniche di cottura, abbinando calore e vapore o, addirittura, cottura ventilata a vapore e microonde.  Alcuni forni possiedono funzioni speciali per consentire la cottura lenta, scongelare o scaldare il cibo già cotto. Molti apparecchi sono anche dotati della funzione riscaldamento rapido. Per la cottura della carne, che con la cottura tramite forno tradizionale a volte può seccarsi e risultare troppo dura, vi sono sul mercato forni dotati di una termosonda che consente di  misurare la temperatura nel cuore dell’alimento, adattando così la cottura.

Il vantaggio dei forni a vapore è che, a fronte di una sempre maggiore evoluzione tecnologica, si associa una possibilità d’uso di tipo user-friendly, con interfacce comprensibili e intuitive, programmi preimpostati semplici come accade per la lavatrice e ricette già pronte da impostare.  Per gli amanti della tecnologia, invece, è importante sottolineare la connettività garantita da alcuni modelli, funzione che consente di gestire in remoto (dal lavoro, dal bar, dal supermercato) il forno, a volte anche attraverso il solo comando vocale. In alcuni modelli è possibile anche combinare il forno a vapore con l’abbattitore e il cassetto per il sottovuoto. Se sei un amante della cucina giapponese e ad ami dilettarti nella preparazione di piatti esotici, questa tecnologia fa per te!

Non dimentichiamo poi la facilità di pulizia di questi forni, che a differenza di altri apparecchi utilizzati per preparare alimenti sani (pensiamo ad esempio alla centrifuga), non richiedono troppi sforzi di pulizia. Infatti, diversi modelli adoperano la potenza del vapore anche per la pulizia dell’elettrodomestico e possiedono funzioni speciali di igienizzazione e decalcificazione.

Quando acquisti un elettrodomestico, informati bene sulle sue proprietà, non limitarti all’aspetto estetico e al prezzo. La tua salute e la tua qualità di vita devono sempre venire prima in ogni scelta!