Piano Cottura a Gas

Piano Cottura a Gas
Il Piano Cottura a Gas. E’ l’elettrodomestico più usato della cucina. Utilizzato per portare a cottura i cibi. Funziona con il gas metano o con la bombola a GPL. Aprendo la manopola del Piano Cottura una scintilla elettrica o un accendino innesca la fiamma, la combustione prodotta porterà in ebollizione 1 litro d’acqua contenuta in una pentola in 5 minuti. Oltre al piano cottura a Gas , esistono il piano cottura con piastre elettriche o radianti, il piano cottura in vetroceramica radiante, il piano cottura alogeno, il piano cottura ad induzione e naturalmente la cottura su stufa a legna di antica memoria. I vantaggi del piano cottura a gas sono: • il costo contenuto all’acquisto • la possibilità di usare qualsiasi pentola a disposizione • il funzionamento anche senza l’energia elettrica gli svantaggi sono • In caso di perdita di gas in ambienti chiusi, può portare ad asfissia gli occupanti dell’abitazione, possibilità di esplosioni ed abbattimento anche di intere palazzine. • Scottature per incauta presa di pentole o griglie del gas • Difficoltà di regolazioni precise della temperatura • I bruciatori potrebbero rimanere accesi in seguito a nostra distrazione • Tempi lunghi per la pulizia del piano cottura, dei residui di cibo su griglie o bruciatori