La Cameretta come Organizzarla

La Cameretta come Organizzarla
La cameretta è l’ambiente dove i ragazzi passano la maggior parte del loro tempo in casa e devono muoversi in piena tranquillità e sicurezza. Serve spazio per poter giocare, per dormire e per studiare e per riporre vestiti e oggetti Se la camera è piccola si possono usare elementi trasformabili, armadi a ponte, letti attrezzati o a castello, scrivanie movibili. Per prima cosa dobbiamo rendere l’ambiente attrezzato per i ragazzi, accogliente e assemblato con materiali sicuri che non rilasciano sostanze tossiche nell’ambiente. Gli intonaci devono essere traspiranti con vernici all’acqua monocomponente atossiche, prodotte da aziende italiane certificate. La stessa accortezza anche per i pavimenti in gres, oppure in legno trattati sempre con vernici a bassissima percentuale di materiali volatili. Nella scelta degli arredi l’attenzione alla qualità dei mobili da mettere nella cameretta, non deve essere soltanto il prezzo la variabile principale, altrimenti la cameretta potrebbe diventare un ambiente malsano con emissioni di formaldeide, gas da vernici, muffe causa di tanti disturbi respiratori. Le aziende produttrici Italiane di arredi per cameretta di qualità con un fatturato consistente stanno su una mano. Come si riconosce la qualità? Dalle certificazioni ISO 9001 dove le emissioni di formaldeide sono prossime allo zero, dalle normative EN 717 e EN 120 i pannelli sono interamente fatti in legno reimpiegato al 100%, mediante un processo produttivo di qualità nel rispetto dell’ambiente perché non comporta l’abbattimento di alberi. Altre certificazioni indicano la flessione di piani sotto carico, la resistenza alla graffiatura, al calore, allo scorrimento delle guide dei cassetti per fare gli esempi più importanti. La qualità di un arredo è fatta anche dagli spessori delle strutture, ante e cassetti e una variabile che ha fatto grande il nostro paese è il Design, la continua ricerca in progettazione e migliorare lo stile di vita nelle nostre case.