IL GRIGIO IN ARREDAMENTO

IL GRIGIO IN ARREDAMENTO
Il grigio in arredamento è molto apprezzato ed è di gran moda. Nell’immaginario delle persone il colore grigio è associato a qualcosa di triste. In arredamento il grigio permette di avere una gamma ben diversificata di tonalità dal bianco al nero, restando neutro e poco emozionante. Con l’aggiunta di marrone va dal sabbia al tortora, elegante originale, facile da abbinare, molto usato da arredatori e architetti sia per dipingere pareti che per laccare mobili o coprire divani e poltrone con tessuti grigi. Se piacciono le case scure si può abbinare il grigio con pareti blu o viola con moderazione. L’abbinamento con il bianco smorza la carica del grigio. Ideale se accompagnato al giallo caldo, al verde acido o al fucsia, da molta forza al locale interessato. Le immagini sulle riviste, in questi mesi, mostrano case arredate con i marchi più prestigiosi tutte grigie e anche scure. Quindi verniciare le pareti di grigio, oltre ad essere di gran moda, essendo tonalità neutre, si adatta molto bene a qualsiasi ambiente dando un risultato meno banale rispetto alle pareti dipinte in bianco.