Appendiabiti a piantana o a parete?

Appendiabiti a piantana o a parete?
Gli attaccapanni sono complementi d’arredo versatili che possono essere protagonisti come oggetti di design o elementi da appendere a parete, generalmente all’ingresso della casa, oppure si possono sistemare nelle zone di passaggio per appendere giacche borse e qualche volta anche sciarpe e cappelli. Possono avere linee classiche, moderne o di design, dalle linee evocative, generalmente minimali, essere colorati o a tinte neutre o diventare elementi illuminanti. Hanno sempre forme nuove, soluzioni originali e ironici. Nei modelli free standing, il classico portabiti o piantana, la stabilità è il rapporto tra la base e l’altezza, in ogni modo è giusto non sovra caricarli troppo. Nella versione di appendiabiti a parete la stabilità è data da un aggancio a parete robusto e la giusta scelta dei tasselli per il tipo di muro (cemento, laterizio o materiale friabile) o di cartongesso singolo o a doppio strato. Gli appendiabiti di design personalizzano la casa e la rendono originale. Sono prodotti in metallo, in legno e in plastica declinati in mille forme e di conseguenza con prezzi diversi.